Filiere di intervento

La selezione delle 15 filiere che popoleranno la banca dati si avvarrà della collaborazione con il progetto Mettiamoci in RIGA, coordinato dal Ministero dell’Ambiente, del Territorio e della Tutela del Mare (MATTM), attraverso l’istituzione di una cabina di regia (CdR), che rappresenta gli interessi delle regioni per la valorizzazione di possibili filiere produttive al fine di promuovere politiche di sostenibilità ambientale. La CdR faciliterà anche il raggiungimento di un numero significativo di stakeholder, ampliando la platea degli interessati sia pubblici sia privati. 

Per la selezione delle filiere verranno considerati anche altri aspetti come: l’impatto ambientale, la produttività̀ nazionale e regionale della filiera, le integrazioni e l’utilizzo nei GPP e i legami con i CAM e  il Marchio made Green Italy.

Se sei interessato ad ulteriori informazioni e approfondimenti contatta:

La Cabina di regia coinvolge referenti del ministero del MATTM, del ministero dello sviluppo economico (MISE), delle regioni italiane, province autonome, associazioni (rete italiana LCA, ITACA, ...), università, enti di ricerca ed è chiamata a

  • dare suggerimenti sulle filiere significative a livello regionale/nazionale da includere nella banca dati;
  • supportare la creazione di una rete di contatti che coinvolga il tessuto produttivo regionale e le associazioni di categoria
  • mettere a disposizione dati di settore e BD regionali

E’ stata istituita il 30 maggio 2019 durante l’incontro promosso dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), nel quadro del progetto “Mettiamoci in RIGA” (PON GOV 2014-2020), linea di intervento L4 “Diffusione e utilizzo del LCA per un uso efficiente delle risorse”.

PON Governance e capacità istituzionale

Il Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale è uno degli strumenti della politica di coesione 2014-2020 finanziati dall’Unione europea attraverso i Fondi Strutturali e di Investimento Europei - Fondi SIE.